Cucina francese: la ricetta della salsa gribiche

Di , scritto il 06 Maggio 2019

La gribiche è un grande classico della cucina d’Oltralpe: una salsa fredda emulsionando tuorli d’uovo sodo e senape con olio (nella nostra ricetta si tratta di olio di semi di arachide, ma funzionano ottimamente anche quello di colza o di vinacciolo) a cui si aggiungono sottaceti e altri sapori.

La salsa gribiche è un ottimo accompagnamento per il pollo lesso, il pesce (sia caldo che freddo), la trippa e ortaggi come asparagi, lattuga grigliata o porri.

In un pentolino pieno di acqua sistemare 4 uova e lasciarle cuocere a fiamma bassa per 9 minuti dal momento in cui iniziano a bollire. Farle raffreddare in acqua fredda e poi sgusciarle, tagliarle a metà, prendere i tuorli e passarli al setaccio in una ciotola. Poi prendere metà degli albumi rassodati e sminuzzarli finemente, aggiungendoli ai tuorli nella ciotola. Aggiungere 1 cucchiaio di capperi sottaceto tritati, 6 cetriolini sottaceto tritati e una manciata di erbe tritate (prezzemolo, cerfoglio, dragoncello, erba cipollina). Aggiungere anche 1 cucchiaino di senape, sale e pepe. Aiutandosi con una piccola frusta, incorporare 2,5 decilitri di olio di semi di arachidi facendolo scendere a filo. Aggiungere infine 1 cucchiaino di aceto bianco.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009