Ricetta: La piccata di pollo

Di , scritto il 09 Settembre 2019

Qualche tempo fa vi abbiamo consigliato una piccata di vitello, un secondo piatto semplice da preparare ma davvero delizioso. Oggi proponiamo una variante con la carne bianca, pollo o tacchino se preferite, nella quale uno degli ingredienti più tradizionali, il brodo, viene sostituito con il vino bianco. E per rendere il piatto accessibile anche agli intolleranti al glutine, sostituiamo la farina di frumento con quella di riso. Ecco come si procede:

Tagliare a fette non troppo sottili 1 petto di pollo disossati. Passarle in abbondante farina di riso, scuotendo via l’eccesso. In una capace padella sciogliere 2 cucchiai di burro insieme con 3 cucchiai di olio di oliva. Quando sono caldi, adagiare il pollo e rosolarlo per 2 minuti su ciascun lato. Poi toglierle le fettine dalla padella e tenerle in caldo. Aggiungere nella padella il succo di 1 limone appena spremuto, ½ bicchiere di vino bianco secco e 15 capperi precedentemente sciacquati. A fiamma media portare il sugo a ebollizione deglassando bene il fondo di cottura. Rimettere poi le fettine di pollo nella padella e lasciarle sobbollire nel sugo per 5 minuti. Trasferire il pollo su un piatto di portata e napparlo con la salsina. Guarnire con prezzemolo fresco finemente sminuzzato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009