Ricetta: Petti di pollo alla milanese

Di , scritto il 22 Maggio 2013

Questa è semplicemente una variante economica e relativamente più leggera della cotoletta alla milanese, la cui riuscita dipende soprattutto dalla cottura a fuoco lento, che consenta una duratura uniforme, asciutta e croccante. Invece del petto di pollo si può usare anche il petto di tacchino, affettato piuttosto sottile.

Lavare e asciugare 800 grammi di petti di pollo tagliati a fette. Passarli in 1 cucchiaio di farina bianca, poi in 1 uovo sbattuto e in 1/2 tazza di pane grattugiato, premendoli col palmo in modo che la panure aderisca bene. Scaldare in un ampio tegame 50 grammi di burro e 4 cucchiai di olio: adagiare i petti di pollo, facendoli rosolare piano da entrambe le parti. Aggiungere poco sale, passare su una carta da cucina e servire immediatamente.


1 commento su “Ricetta: Petti di pollo alla milanese”
  1. […] La scarola è un tipo di cicoria che si sposa bene con molte carni e con la pancetta acquista il giusto grado di sapidità per farne un contorno davvero appetitoso. Con cosa servirla? Secondo noi, con dei petti di pollo unti con burro e olio e cotti in forno a 180°C per 12-13 minuti. Oppure dei petti di tacchino alla milanese. […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009