Caciotta: idee per un apericena sfizioso

Di , scritto il 27 Settembre 2021
caciotta

L’apericena è una delle tendenze che piacciono di più agli italiani in fatto di food. Ma mentre prima si era soliti uscire e consumarlo presso le realtà di ristorazione oggi, accanto a questo momento di libertà, si è soliti affiancare la sua preparazione tra le mura di casa, ancora più volentieri con le temperature autunnali che permettono di godere degli spazi confortevoli della propria abitazione e anche di qualche momento all’aperto, per chi ha un balcone o un giardino.

L’apericena si presta bene a essere declinato in mille modi, con prodotti freschi e semplici da preparare uniti a piatti più elaborati con cui stupire. Non possono mancare i formaggi, che sono sempre graditi grazie al tocco godereccio e fresco che donano alla tavola. Tra questi la caciotta di mucca che è davvero perfetta per l’apericena grazie alle molteplici varietà in cui si può trovare nei banchi frigo.

Un formaggio a pasta molle che può essere stagionato o semistagionato dal sapore intenso e inebriante, anche quando in combinazione con altri ingredienti quali olive, peperoncino, noci, ecc. ecc. Per questo la caciotta non stanca mai: perché è una e allo stesso tempo tante.

Un tagliere ricco di sorprese

La caciotta si presta ad essere adagiata a spicchi o a listarelle su un tagliere su cui si potranno disporre diverse varietà affiancandole a ciotoline che riprendono l’ingrediente all’interno. Facciamo un esempio: se vi piace la caciotta alle olive verdi non rinunciate ad accostare delle olive, anche denocciolate; se amate la variante al tartufo dei funghi sottolio saranno il complemento perfetto; in caso di peperoncino dei peperoni passati in padella non potranno mancare.

Soluzioni interessanti e intriganti capaci di dare un filo conduttore al vostro menù per l’apericena esaltando il gusto di tutte le componenti. A cui potete aggiungere un salume, ad esempio un salame piccante nel caso dell’abbinamento caciotta al peperoncino e peperoni. Ma anche speck, prosciutto cotto e lardo di colonnata, le scelte regionali davvero non mancano e stanno tutte bene con la caciotta. Per un tagliere ricco di fantasia.

Girelle di pasta sfoglia

La pasta sfoglia è davvero comoda in cucina, capace di regalare non poche soddisfazioni a fronte di una cucina veloce. Una delle regole dell’apericena, dettata dall’esigenza di avere preparazioni funzionali, è quella di elaborare preparazioni di piccole dimensioni, quasi finger food.

Con la pasta sfoglia si possono realizzare pratiche girelle semplicemente arrotolando l’impasto già pronto e il suo contenuto. Cosa mettere al suo interno? Un formaggio, meglio se a pasta molle come la caciotta, capace di regalare filantezza e compattezza. Se volete abbinare un ingrediente ulteriore nel ripieno provate con la pancetta affumicata, l’accostamento non vi deluderà.

Spiedini mille gusti: l’aperitivo è pronto!

Lo spiedino è quanto mai pratico quando si tratta di comporre la tavola dell’apericena e vi permette di sbizzarrirvi con la fantasia. La caciotta è il formaggio ideale per la sua composizione e sta bene accanto a zucchine a cubetti, bocconcini di pollo (o se preferite i più pratici wurstel), olive, pezzetti di salsiccia e molte altre verdure, sempre a cubetti: melanzane, pomodori datterini o ciliegini e volendo anche accostata alla frutta, l’ananas su tutte.

Gli spiedini sono semplici e veloci da realizzare e lasceranno i vostri ospiti senza fiato. Come la caciotta: il vostro formaggio di fiducia per l’apericena.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009