Ricetta: Cordon bleu di vitello

Di , scritto il 28 Aprile 2008

Cordon-bleuIn Francia il termine cordon bleu indica un cuoco provetto; per estensione nel resto del mondo il termine solitamente identifica delle prestigiose scuole di cucina o piatti di altissima qualità. In Italia, invece con questa espressione si identifica più comunemente una cotoletta ripiena di prosciutto e formaggio. La cotoletta può essere di pollo o di vitello. Esistono anche dei cordon bleu surgelati (ma solitamente sanno di poco). Meglio prepararli in casa: come vedrete la preparazione è facilissima. Questa è una mia versione, che prevede l’uso di carne di vitello e la cottura in pentole di quelle a fondo spesso, che permettono di cucinare senza grassi, ormai presenti in quasi ogni casa. In alternativa si può utilizzare una padella con olio caldo e portare gli involtini a cottura completa senza spegnere il gas.

Condire con poco sale 4 fettine larghe e sottilissime di vitello (circa 500 grammi), porre su ognuna 4 fette di prosciutto cotto e 1 fetta di formaggio fuso (tipo sottilette). Piegare la fetta in due e fissare i bordi con 2 stecchini. Scaldare una pentola a fondo spesso, adagiarvi gli involtini e lasciarli dorare per 3 minuti, poi voltarli, mettere il coperchio, spegnere il gas e continuare la cottura per altri 5 minuti.


1 commento su “Ricetta: Cordon bleu di vitello”
  1. […] Se preferite la carne rossa, su questa pagina trovate la ricetta dei cordon bleu di vitello. […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009