Ricetta: Crema di castagne da spalmare sul pane

Di , scritto il 29 Novembre 2018

La crema di castagne è una fantastica leccornia ideale per la colazione o la merenda d’inverno e durante il periodo natalizio. La preparazione di una crema fatta in casa a partire da castagne fresche richiede più di due ore, ma ne vale sicuramente la pena! Una volta pronta, la crema di marroni può essere conservata in frigorifero e consumata entro un massimo di cinque giorni.

Prendere 300 grammi di castagne fresche e incidere una croce sul lato piatto di ciascuna. Sistemarle in una casseruola e riempirla d’acqua fino a quando le castagne non sono completamente coperte. Aggiungere un grosso pizzico di sale all’acqua. Portare a ebollizione le castagne e poi lasciarle cuocere per circa 45 minuti. Poi scolare l’acqua, lasciare raffreddare le castagne e sbucciarle con cura. Trasferirle nuovamente nella casseruola e omogeneizzarle con un frullatore a immersione. Lasciare raffreddare bene il composto, poi aggiungere 30 grammi di burro ammorbidito, 2 cucchiai di miele liquido, 1 bustina di zucchero vanigliato e 3 cucchiai di panna liquida. Mescolare bene a mano oppure usando il frullatore a velocità bassa. Infine raschiare la polpa di 1/2 baccello di vaniglia fresca e aggiungerlo al composto. Trasferire la crema in barattoli di vetro con chiusura ermetica fino al momento di consumarla.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009