I cachi: questa è la stagione giusta

Di , scritto il 30 Ottobre 2007

cachiDi colore arancione intenso, se ben maturi i cachi sono frutti gustosissimi, mentre quando sono ancora acerbi conservano un sapore agro (dovuto al tannino in essi contenuto) che punge la lingua e allappa i denti. Questi frutti hanno una polpa dolcissima, simile a una morbida crema, tanto da meritare il nome scientifico di diospiros, che significa “pane degli dèi”.

Il caco è un frutto altamente energetico: apporta circa 65 chilocalorie per 100 grammi ed è composto da circa il 18% di zuccheri, per questo è sconsigliato a chi soffre di diabete o ha problemi di obesità. D’altro canto contiene altre preziosissimi nutrienti, per esempio una ragionevole quantità di vitamina C, molta vitamina A ed è inoltre ricco di beta-carotene e di potassio. Aiuta a prevenire il raffreddore e l’influenza, ed è anche un buon antibatterico nelle gastroenteriti e nelle infiammazioni intestinali. Per il contenuto zuccherino è inoltre un ricostituente naturale, indicato nei casi di astenia e di fegato ‘pigro’.

I cachi si conservano anche fuori dal frigorifero, ma non per molti giorni. Il modo più pratico per mangiare un caco è tagliarlo in due, e poi scavare la polpa con un cucchiaino.

3 commenti su “I cachi: questa è la stagione giusta”
  1. […] i cachi sono dolcissimi, e poi hanno un sacco di ottime proprietà nutrizionali (ne abbiamo parlato qui). In questa ricetta la loro polpa viene usata come ingrediente per preparare degli squisiti muffin, […]

  2. […] cachi, una delle principali delizie dell’autunno. Sono così buoni da costituire quasi un dessert […]

  3. […] una delle delizie che ci riserva l’autunno, pieni di nutrienti preziosi, come ricordavamo in questo post. Ecco le indicazioni per preparare un bel sorbetto. Se non disponete di una gelatiera , potete […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009