Ricetta: Omelette con prosciutto e formaggio

Di

Preparare un’omelette è un gioco da ragazzi a patto di rispettare alcune semplici regole, che gli chef francesi conoscono bene: sbattere poco le uova, lasciarla cuocere senza toccarla e rivoltarla, non prolungare troppo la cottura. Una omelette con tutti i crismi deve infatti restare baveuse, come dicono i nostri cugini d’Oltralpe. Inoltre non può essere troppo spessa. Quanto alla farcitura, le opzioni sono moltissime: verdure saltate, fegatini di pollo, gamberetti. Noi vi proponiamo una delle versioni più classiche, quella che in francese si chiama jambon et fromage. Ecco come procedere:

Sbattere leggermente 3 uova, lasciando che le parti di albume restino ben visibili, aggiungere qualche cucchiaio di latte e poco sale e 2 fettine di prosciutto tagliate a pezzetti. In una padella di ferro o antiaderente sciogliere una noce di burro (oppure qualche pezzetto di lardo), versare il composto. Mettere subito sulla superficie del gruyère tagliato a fette molto sottili. Lasciare cuocere a fuoco medio. Ogni tanto sollevare un angolo per vedere se la parte inferiore è già dorata (a prescindere dal fatto che la superficie risulti ancora liquida o meno). Aiutandosi con due palette ripiegare la frittata su se stessa in modo che i due bordi coincidano e poi farla scivolare nel piatto.

1 commento su “Ricetta: Omelette con prosciutto e formaggio”
  1. Giuseppe ha detto:

    Secondo me non avete la minima idea di come si prepari l’omelette con il metodo secondo il cosidetto metodo “francese”. Su youtube con poco sforzo ne potreste trovare parecchi di spunti


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009