Ricetta: Pasta con cavolfiori gratinata

Di

Questa è una ricetta prettamente invernale, nutriente e saporita. Vi permetterà di valorizzare la pasta eventualmente avanzata il giorno prima e anche di fare apprezzare il cavolfiore anche ai vostri commensali più restii. Inoltre questo gratin vegetariano è di preparazione semplice e rapida. Nelle nostre istruzioni diamo per scontato che non abbiate della pasta già cotta in frigo. In caso contrario, lessate il cavolfiore separatamente e poi mescolatelo alla pasta.

Portare l’acqua a ebollizione in una grossa casseruola con poco sale. Buttare 200 grammi di pasta corta (penne, farfalle, fusilli) e cuocerla per 4 minuti. Nel frattempo, lavare e mondare 1 piccolo cavolfiore e suddividerlo in cimette. Aggiungere le cimette nella casseruola e cuocere per altri 6 minuti. Scolare tutto e tenere da parte. In una ciotola, mescolare 20 grammi panna liquida con 1 uovo, sale e pepe. Mettere la pasta e il cavolfiore in una pirofila. Coprire con la miscela a base di panna. Cospargere con 50 grammi di formaggio grana grattugiato. Mettere in forno già riscaldato a 180 °C per 20 minuti, accendendo il grill per gli ultimi 2 minuti. Lasciare riposare per 5 minuti prima di servire.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009