Cucina degli avanzi: Cotechino in crosta di pane

Di , scritto il 03 Gennaio 2014

CotechinoCome promesso, dopo una ricetta per riciclare le lenticchie proposta ieri, oggi è la volta dell’altro immancabile ingrediente della notte di Capodanno: il cotechino (ma, volendo, anche lo zampone), che potete accompagnare con un’insalata mista. Ecco come si procede:

Preparare una pasta per il pane impastando 300 grammi di farina 00, 30 grammi di lievito di birra, 125 grammi di acqua, lavorandola su una spianatoia ben cosparsa di farina. Incorporare anche 1 cucchiaio di rosmarino finemente tritato e 80 grammi di burro fuso. Dare poi all’impasto la forma di una palla e sistemarlo in una grossa ciotola infarinata, coprire con un canovaccio e lasciarla lievitare a temperatura ambiente per almeno 35 minuti (o almeno finché il suo volume non raddoppia). Poi stendere la pasta con le mani unte e spolverarla con 50 grammi di parmigiano grattugiato. Spellare poi 1 cotechino già cotto, appoggiarlo nel centro della pasta e avvolgerlo strettamente, chiudendo bene le estremità. Sbattere 1 uovo e spennellare la superficie del pane, poi cuocere il rotolo in forno già caldo a 180-190 °C per circa 30 minuti. Lasciare riposare almeno 10 minuti prima di affettare e servire.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009