Ricetta: Petti di pollo alle mandorle

Di , scritto il 11 Febbraio 2009

PolloUn bel manicaretto, di rapida e semplice preparazione, assai nutriente per la presenza delle mandorle. Sarà ottimo servito con un risotto o un riso in bianco! Un piatto che ricorda un po’ uno dei piatti più tipici della cucina cinese, ma a differenza di quello privo di cipolla e zenzero. Vediamo nel dettaglio come procedere:

Tagliare 2 petti di pollo a bocconcini e farli cuocere a fuoco alto per qualche minuto in una padella antiaderente con 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva e 4 spicchi d’aglio. Quando la carne sarà leggermente dorata, togliere l’aglio, aggiungere 2 coste di sedano e 2 carote pulite e tagliate a rondelle e 10 mandorle tritate, bagnare con 1 bicchiere di vino bianco e lasciare cuocere a fuoco basso, coperto, per 10 minuti. A fine cottura aggiungere 10 mandorle intere e servire.

2 commenti su “Ricetta: Petti di pollo alle mandorle”
  1. […] i petti di pollo alle mandorle e il pollo con gli anacardi, proseguiamo nel solco del pollame cucinato con la frutta secca o i […]

  2. […] noi conosciamo quanto è buono il pollo alle mandorle, uno dei più tipici manicaretti della cucina cinese, di cui il petto di pollo con le arachidi […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009