Ricetta: Chili con carne alla messicana

Di , scritto il 21 Novembre 2011

Che cos’è il chili? Semplicemente un peperoncino messicano, assai simile a quelli che sono coltivati sulle sponde del Mediterraneo. Nell’America centrale viene usato fresco (quando è ancora verde) per insaporire le tortillas e i piatti di carne; oppure essiccato, sia in polvere che a pezzetti da far rinvenire in acqua calda. Il chili con carne è una ricetta con molte varianti, tra cui quella statunitense, che non prevede l’uso dei fagioli. Noi preferiamo andare alle origini per un gusto più vero. La quantità di chili può anche essere ridotta, però il piatto deve essere piccante.

Scaldare in una casseruola 3 cucchiai di olio e farvi rosolare 1 grossa cipolla tritata finemente e 1 spicchio di aglio schiacciato. Quando la cipolla è dorata, eliminare l’aglio e unire 500 grammi di polpa di manzo tritata, mescolare a fuoco vivo finché non è ben rosolata. Condire la carne con 1 cucchiaino di chili in polvere, 1 pizzico di semi di comino, sale e pepe. Mescolare bene, poi aggiungere 400 grammi di pomodori pelati, privati dell’acqua e schiacciati grossolanamente. Infine aggiungere 1 cucchiaio di farina sciolta in poca acqua. Fare sobbollire la carne, con la casseruola coperta, per almeno un’ora. Unire 40 grammi di fagioli borlotti in scatola e lasciare cuocere per ancora 15 minuti: il composto deve risultare piuttosto denso. Servire con riso bollito o patate lesse.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009