Arance di Sicilia: scopriamo come impiegarle al meglio in cucina

Di , scritto il 24 Settembre 2021
Arance di Sicilia

Le arance di Sicilia sono agrumi dai colori vividi e dal sapore intenso che, proprio in virtù delle loro peculiarità, sono ideali da utilizzare in cucina: la polpa estremamente corposa e il succo dal gusto intenso possono infatti dare sapore a qualsiasi tipologia di piatto, assicurando al contempo ottime proprietà aromatiche, grazie al profumo caratteristico della scorza.

Naturalmente, nonostante siano strettamente legate al loro territorio d’origine, le arance di Sicilia possono essere gustate davvero ovunque. Il merito va alle nuove modalità di acquisto digitali, che avvicinano i produttori al consumatore, garantendo prezzi estremamente convenienti.

Uno di questi è il portale valdiverdura.com, distributore di arance Navelina, arance Washington Navel e arance Vaniglia Apireno, coltivate secondo rigidi disciplinari produttivi. Per questa ragione, le arance di Sicilia su valdiverdura.com presentano tutte un perfetto equilibrio tra profumo, colore e sapore: un mix che consente di arricchire, con un tocco di freschezza, qualsiasi portata da servire in tavola.

Tuttavia, a fare delle arance di Sicilia uno degli ingredienti più preziosi in cucina è soprattutto la loro versatilità. Dell’arancia si può infatti utilizzare il succo, la polpa e la buccia – in questo caso a patto che l’arancia abbia provenienza bio – dando vita a una straordinaria varietà di ricette, che permettono di portare in tavola sia piatti dolci sia piatti salati.

Arance di Sicilia: dai primi piatti ai secondi di carne

Una portata sfiziosa, valorizzata dai sentori agrumati di questo frutto, è il risotto all’arancia, un primo piatto dal gusto delicato, molto diffuso soprattutto nelle cucine del nord, in cui la scorza e il succo d’arancia, come ad esempio quelli della pregiata arancia Washington Navel, sono utilizzati rispettivamente come aroma e come liquido di mantecatura post cottura.

Ma l’arancia di Sicilia è da sempre regina anche di uno dei secondi piatti più importanti della tradizione italiana, l’anatra all’arancia: una preparazione in cui l’agrume ha il ruolo da protagonista, proprio perché riesce a smorzare, esaltandolo, il tipico sapore dell’anatra.

In questo caso, però, il succo d’arancia di Sicilia, ad esempio quello delle arancia Navelina, deve essere aggiunto a inizio cottura, in modo da creare un brodino ricco di sapore che, oltre a dare alla carne una piacevole doratura, servirà da elemento base per realizzare la tipica salsina d’accompagnamento.

Gli spicchi dell’arancia siciliana pelata a vivo sono inoltre adoperati per preparare gustosissimi contorni, ideali per accompagnare secondi piatti. Quello più diffuso è l’insalata di arance, che nella sua ricetta standard abbina, al prezioso frutto siculo, il gusto caratteristico delle olive nere, della cipolla e dell’olio extravergine d’oliva.

Arance di Sicilia nei dolci da forno e al cucchiaio

Grazie al loro aroma esclusivo, le arance di Sicilia sono spesso alla base di moltissime ricette dolci dal profumo intenso.

Possono essere adoperate per creare gustose marmellate, ideali per farcire crostate alla frutta, oppure per aromatizzare l’impasto di biscotti dal piacevole sapore agrumato, da servire con il latte, con il te o con una tazza di cioccolato caldo.

Inoltre, il succo delicato delle arance Navelina, così come quello delle arance Washington Navel, è l’ingrediente centrale per sfornare torte all’arancia dal profumo inebriante. Polpa, succo e buccia triturate sono invece alla base della ricetta del gustosissimo pan d’arancia: un dolce da forno tipico che esalta il sapore degli agrumi grazie all’aggiunta di gocce di cioccolato.

Quello tra arancia e cioccolato, infatti, è abbinamento da sempre utilizzato in cucina: un connubio estremamente interessante che si consolida nella realizzazione di torte, dessert cremosi, ma anche nelle caratteristiche scorzette d’arancia candite, spesso servite con una farcitura di cioccolato fondente. Le arance di Sicilia, inoltre, possono essere adoperate per aromatizzare gustosissimi drink, da servire con un ricco aperitivo, o per preparare numerose varianti di piatti già affermati, come ad esempio il tiramisù. Tra gli altri impieghi si segnalano poi i dessert alla frutta e l’indispensabile crema all’arancia, che può essere gustata da sola, come dolce al cucchiaio, o come farcitura per brioche e torte di compleanno.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009