Articoli taggati dragoncello
  • Qualche idea per una vinaigrette diversa dal solito

    Vinaigrette è un termine preso in prestito dal francese (vinaigre significa “aceto”) con il quale si indica la miscela di sale, olio e aceto (rigorosamente in quest’ordine) con il quale si condiscono le insalate, le verdure crude o lesse e alcuni tipi di pesce. I francesi sono giustamente maestri in questo senso e sono capaci…

    Di , scritto il 07 Ottobre 2015
    Altro in: Consigli, Ricette
  • Ricetta: Pollo al dragoncello

    Se per caso avete trascorso le vacanze in Francia, forse avrete fatto la sgradevole scoperta del dragoncello come condimento, un’erba aromatica che i nostri cugini d’oltralpe amano tantissimo e che noi dovremmo decisamente scoprire. Ecco perciò una ricetta semplice nella quale l’estragon è un ingrediente fondamentale. Lavare, mondare e tritare 3 rametti di dragoncello fresco,…

    Di , scritto il 01 Settembre 2015
  • Misti di spezie ed erbe aromatiche, per insaporire i piatti semplici

    Siete a dieta e dovete limitare l’apporto di condimenti e sale? Oppure vi piacciono i sapori intensi e magari esotici? Mescolando con accuratezza odori e spezie può cambiare totalmente il gusto di una pietanza, con molti benefici per la salute e senza spendere capitali. In giro per il mondo si trovano infinite combinazioni di spezie,…

    Di , scritto il 23 Maggio 2012
    Altro in: Spezie e aromi
  • Il dragoncello, sapore di Francia

    Il dragoncello è una pianta aromatica molto coltivata in Francia (dove si chiama estragon): un aroma e un sapore inconfondibili che abbondano nei manicaretti dei nostri cugini d’oltralpe. Bastano poche foglioline per dare risalto a un piatto, per esempio alla salsa bearnese. Da noi il dragoncello si trova raramente, fatta eccezione per la provincia di…

    Di , scritto il 16 Marzo 2012
  • Ricetta: La salsa bearnese

    La salsa bearnese è un classico della cucina francese, tutt’altro che facile da preparare perché tende a “impazzire”. Inoltre va consumata subito, non la si può conservare. In pratica si tratta di una sorta di maionese calda, al burro anziché all’olio, arricchita con vino bianco, scalogno ed erbe aromatiche. Come si consuma? Tiepida, con carne…

    Di , scritto il 21 Luglio 2011


Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009