Ricetta: Insalata di orzo perlato, cavolfiore e burrata

Di , scritto il 01 Febbraio 2017

Oggi vi suggeriamo come preparare una originale e gustosa insalata a base di di orzo perlato, cavolfiore e burrata, piatto ideale per l’inverno. L’orzo è un cereale molto prezioso, che dovremmo consumare di più – non soltanto sotto forma di chicco tostato con cui preparare una sana bevanda priva di caffeina. Per questa ricetta potete usare l’orzo perlato (ovvero, privato del rivestimento esterno, sbiancato e pulito meccanicamente) con i tempi indicati sotto; ma va bene anche l’orzo mondato, con un tempo di cottura doppio.

Cuocere in acqua bollente salata 1 bicchiere di orzo perlato per 15–20 minuti, poi scolarlo e disporlo sulla superficie di un piatto largo o un vassoio e lasciarlo raffreddare. In una ciotola mescolare 3 cucchiai di pangrattato con 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva e sale, travasare in una piccola teglia e tostare in forno già caldo a 220 °C per 10-12 minuti finché non risulta ben dorato. In una casseruolina portare a ebollizione 2 bicchieri di latte, con un pizzico di sale e poi versarvi 1 manciata di cimette di cavolfiore finemente affettate cuocere per 3 minuti, poi scolare i cavolfiori ed eliminare il latte. Trasferire i cavolfiori in una ciotola, insieme all’orzo, al pangrattato, con 1 scalogno finemente tritato, 2 cucchiai di cuore di sedano finemente tritato insieme ad alcune foglie del sedano, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, la scorza grattugiata di 1 limone, 2 cucchiai di succo di limone, sale e 1 cucchiaio di aceto di vino bianco. Rimestare bene per condire. In un’altra ciotola mescolare 250 grammi di burrata e 1 cucchiaio di panna da cucina con un pizzico di sale. Suddividere la burrata tra i piatti lasciandola sul fondo, poi distribuire l’orzo condito, aggiungere un filo d’olio e pepe macinato fresco.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009