Come fare il gelato con i fiori di lavanda

Di , scritto il 04 Aprile 2017

La lavanda non è soltanto un fiore dallo splendido colore e dal profumo inebriante, ma anche un insolito ingrediente in cucina. Abbiamo già parlato di un millefoglie al profumo di lavanda. Oltre a questo si possono preparare torte, biscotti e… gelati, come quello che vi proponiamo oggi, delicatissimo.

In un pentolino scaldare 2,5 decilitri di latte intero e toglierlo dal fuoco appena prima che raggiunga il bollore. Unire 1 cucchiaio di miele di lavanda e mescolare fino a quando non è completate sciolto. Aggiungere 1 cucchiaio di fiori di lavanda secchi e lasciare raffreddare a temperatura ambiente lasciando i fiori in infusione. Poi filtrare il latte, unite 2,5 decilitri di panna liquida fresca e fate scaldare. Appena prima che bolla, spegnere il fuoco e aggiungere 125 grammi di zucchero a velo, mescolando bene. Lasciare nuovamente raffreddare il composto rimestando di tanto in tanto, in modo che non si formi una pellicola in superficie. Quando è freddo unire i semini di 1/2 bacca di vaniglia incisa e raschiata con la punta di un coltello. Versare il composto nella gelatiera e lasciarla lavorare fino a completa mantecatura. Servire con qualche fiore di lavanda fresco.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009