Ricetta: Frittelle alle banane

Di , scritto il 31 Gennaio 2017

Le più tipiche frittelle di Carnevale sono ripiene di mele. Una golosa variante è quella che impiega le banane come ingrediente fondamentale. Ecco come prepararle (le dosi che forniamo sono per circa 10 persone).

In una ciotolina mescolare 2 cucchiai di lievito per dolci con 1 cucchiaio di zucchero e 2 cucchiai d’acqua tiepida. In una ciotola più grande mescolare 500 grammi di farina bianca setacciata e 10 cucchiai di zucchero. Sbucciare 6 banane ben mature, schiacciarne 3 accuratamente con una forchetta e aggiungerle al composto, aggiungere anche il lievito già attivato e mescolare il composto con un cucchiaio di legno. Usare una frusta e aggiungere a poco a poco circa 3 decilitri d’acqua tiepida fino a quando risulta omogenea (non sarà perfettamente liscia per la presenza delle banane). Aggiungere 10 granellini di cardamomo macinati e (oppure 1 cucchiaino di rum). Tagliare le altre 3 banane in grossi cubi e passarle nella pastella. Intanto scaldare abbondante olio di frittura in una casseruola dai bordi alti e a fondo spesso. Quando la temperatura è ottimale, con un cucchiaio immergere alcuni pezzi di banana pastellato alla volta nell’olio e lasciarlo gonfiare e acquisire un colore caramellato, girando su entrambi i lati. Con una schiumarola prelevare le frittelle lasciando colare l’olio in eccesso e appoggiarle su carta assorbente. Spolverare con zucchero semolato e servire.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009