Conserva: Pomodori verdi sotto aceto

Di , scritto il 15 Maggio 2014

pomodori verdi sotto acetoCi direte: ma non è un po’ presto per iniziare a pensare ai pomodori? Decisamente sì, ma una cosa è certa: per poterli preparare bisogna preventivare di raccoglierli prima che sia troppo tardi. O forse piantare più piante di quelle con le quali si ha intenzione di preparare altre conserve come pelati e salsa di pomodoro. E’ molto importante che il liquido di governo copra interamente i pomodori, perciò se la dose non dovesse essere sufficiente, basta far bollire dell’altro aceto e versarlo caldo sulle verdure ancora bollenti.

Lavare 1,5 chilogrammi di pomodori acerbi, asciugarli e affettarli. Sbucciare 6 grosse cipolle e affettarle non troppo sottili. Mettere pomodori e cipolle in una casseruola con 1 litro di aceto di vino bianco, 150 grammi di zucchero, 1 cucchiaino di semi di senape, 1/2 cucchiaino di spezie miste, 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere, pepe e 1/2 cucchiaino di sale. Mettere la casseruola sul fuoco e lasciare cuocere per circa 15 minuti (i pomodori devono essere teneri ma non disfarsi). Suddividere i pomodori tra i vasi e coprirli con il liquido di cottura. Quando sono freddi, chiudere ermeticamente i vasi.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009