Il torrone, un dolce sublime

Di , scritto il 20 Dicembre 2007

torroneA parte i dolci a pasta lievitata come panettone e pandoro, il torrone è forse il più tipico dolce natalizio. Forse non tutti sanno che, secondo la tradizione, il torrone fu inventato molti secoli fa: precisamente nel 1441 a Cremona, per celebrare le nozze tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza. In ogni regione d’Italia si trovano torroni diversi, più o meno morbidi, a seconda della frutta secca con guscio con cui viene preparato: abbiamo perciò il torrone alle nocciole in Piemonte, quello con le mandorle siciliano, quello sardo con le noci e via dicendo.

Come si riconosce un buon torrone? Leggendo gli ingredienti sull’etichetta. Di regola possiamo dire che minore è il numero degli ingredienti, migliore è la qualità. Quelli essenziali sono miele, frutta secca, albume d’uovo e aromi naturali. Tutto il resto, incluso lo zucchero, è superfluo.

Per quanto riguarda i valori nutrizionali, possiamo dire che, per essere un dolce, è relativamente salutare, in quanto, pur essendo molto calorico per l’alto contenuto di zuccheri e grassi, contiene dei grassi insaturi, i famosi omega 3 e omega 6 che risiedono nella frutta secca che non vanno ad aumentare il colesterolo “cattivo” come fanno invece per esempio i grassi del burro e del cioccolato contenuti in altre squisitezze. Una porzione di torrone contiene inoltre molte proteine e una ricca percentuale di magnesio, potassio, ferro e zinco.

Il torrone si accompagna bene al caffè, e, ridotto in scaglie, può essere un tocco finale su un tiramisù, come propone questa ricetta.


1 commento su “Il torrone, un dolce sublime”
  1. […] delle noci in pasticceria è sempre stato notevole, come guarnizione di dolci, in alcuni tipi di torrone, oppure per farcire altra frutta secca, come datteri o fichi secchi. Ma anche in cucina si possono […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009