Come fare il limoncello in casa

Di , scritto il 21 Febbraio 2018

Preparare il limoncello in casa è una grandissima soddisfazione. Non è un caso che questo liquore dolce riscuota così tanto successo sia in Italia che all’estero. Difficile pensare a qualcosa di meglio da sorbire a fine pasto oppure anche in gradite ricette come i babà alla maniera di Salvatore De Riso. La raccomandazione più importante in questo caso è quella di impiegare esclusivamente limoni biologici!

Sbucciare 8-9 limoni per ricavare circa 400 grammi di scorza (fare molta attenzione a non asportare la parte bianca, l’albedo). Sistemare le bucce in un barattolo di vetro con tappo a vite ermetico insieme a 1 litro di alcol a 95°. Scuotere e lasciare in infusione per 3 settimane in un luogo buio. A quel punto preparare uno sciroppo sciogliendo 1 chilogrammo di zucchero semolato in 1 litro di acqua, scaldandolo sul fornello ma senza raggiungere l’ebollizione. Aggiungere l’infuso di alcol, mescolare bene e filtrare il tutto. Travasare in 2-3 bottiglie e lasciare riposare per una settimana prima dell’utilizzo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009