Ricetta: Branzino in crosta di sale alle erbe

Di

SaleLa ricetta sottostante cita 4 branzini (o orate) da 300 grammi, ma ovviamente possono essere sostituiti da un solo pesce di 1 kilogrammo, che ovviamente va cotto per 15-20 minuti in più. Il pesce si porta in tavola intero, la crosta va rotta con il dorso di un grosso coltello o un martello e il pesce va poi diviso in porzioni davanti ai commensali, irrorandolo con poco olio e accompagnandolo con patatine bollite.

Pulire, squamare, lavare e asciugare 4 branzini (o orate) da 300 grammi ciascuno, aromatizzarli all’interno con pepe e qualche foglia di salvia e timo. Impastare 2 kilogrammi di sale grosso con 70 grammi di erbe fresche tritate (salvia, rosmarino, erba cipollina, basilico, menta, timo. 2 spicchi d’aglio), 2 albumi d’uovo e poca acqua. Su una teglia rivestita carta da forno formare 4 zoccoli di sale leggermente più grandi dei pesci, adagiarveli sopra e ricoprirli interamente con il sale dandogli la forma del pesce. Infornare a 180-200° in forno già caldo e cuocerli per 25-30 minuti.

1 commento su “Ricetta: Branzino in crosta di sale alle erbe”
  1. lacucinadiegle ha detto:

    Ciao, voglio provare la spigola al sale, io di solito cucino così le orate.
    Se vi va venite a visitare la mia cucina di casa!

    Ciao!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009