Ricetta per preparare i brezel (o bretzel) in casa

Di

Non c’è forse specialità più mitteleuropea dei brezel, che qualcuno chiama con varianti dialettali augenbrezel, bretzel, pretzel o pretzl. Poco importa il nome, tanto avete capito perfettamente di cosa si tratta (e forse avete già l’acquolina in bocca, ma se volete appronfondire ecco la storia del bretzel) – oggi ci interessa riuscire a preparare nella nostra cucina questo squisito prodotto da forno dalla tipica forma “annodata” in maniera che abbia la giusta doratura, un sapore speciale, da gustare con un bel boccale di birra. Ecco dunque come si preparano i brezel:

Formare una fontana con 500 grammi di farina di grano tenero “0”, versarvi nel centro 25 grammi di lievito di birra sciolto in 250 millilitri di acqua tiepida. Aggiungere 1 cucchiaino di zucchero, poi impastare il composto e lasciarlo riposare per 15 minuti.

A quel punto impastare nuovamente e a lungo con 30 grammi di burro ammorbidito a temperatura ambiente e 2 cucchiaini di sale.

Lasciare lievitare la pasta per 40 minuti in un contenitore rivestito con una pellicola da cucina e riposta in un luogo tiepido.

Riprendere la pasta, formare dei salamini lunghi circa 50 centimetri (meglio se sono più spessi al centro che alle estremità) e incrociarli con il tipico nodo. Appoggiarli su un vassoio coperto da un canovaccio infarinato e lasciarli riposare per 20 minuti a temperatura ambiente, poi in frigorifero per altri 60 minuti.

Portare a ebollizione in una capace pentola 4 litri d’acqua e aggiungervi 3 cucchiai di bicarbonato di sodio.

Con un mestolo bucato adagiare nell’acqua ogni brezel per 30-40 secondi e poi scolarlo quando ha un aspetto lucido. Scolarli bene dall’acqua appoggiando la schiumarola su un canovaccio molto assorbente, poi sistemarli su una teglia rivestita con carta forno.

Cospargere i brezel con sale grosso e infornarli in forno già caldo a 200 °C per 20-25 minuti.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009