Ricetta: Torta di riso salata alla spezzina

Di
torta di riso salata alla spezzina

Dopo la torta di riso dolce, proponiamo un’altra ricetta del loro territorio: la torta di riso salata alla spezzina.

L’ingrediente principe di questo piatto, il riso, è un alimento altamente digeribile; e se cucinato con pochi grassi ha notevoli qualità dietetiche. Con un contorno d’insalata e pomodorini, la torta di riso salata può essere un ottimo piatto unico in particolare nel periodo estivo; si può preparare in anticipo e utilizzare in diverse occasioni: tagliata a quadrettini per accompagnare un aperitivo, come merenda, per uno spuntino o un picnic. Ecco la ricetta.

Ricetta: Torte de riso saà àa spezìna

Per la sfoglia formare una fontana con 200 grammi di farina, acqua, sale e un pochino d’olio per rendere la pasta più friabile. Quando è ben lavorata lasciarla riposare per mezz’ora coperta con un telo o con una ciotola.

Nel frattempo fare bollire 300 grammi di riso arborio in acqua salata, scolarlo al dente e metterlo in una terrina. Appena è tiepido incorporare 4 uova intere, 100 grammi di formaggio grana grattugiato, qualche cucchiaiata di pecorino sardo fresco, un pizzico di noce moscata, mezzo bicchiere di latte e 1 noce di burro.

Amalgamare bene il tutto e mettere da parte. Stendere la pasta con il mattarello e, una volta sottile, foderare una teglia (preventivamente unta con burro) in modo che la pasta debordi di 2 cm da tutti i lati (volendo si possono fare anche delle monoporzioni).

Riempire con il riso, livellare e ripiegare la sfoglia esterna. Cuocere in forno a 180 °C per circa 45 minuti, o meglio, fin quando sulla superficie si è formata una crosticina dorata.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009