Spezie e aromi

  • La maggiorana: sapore spiccatamente mediterraneo

    Anche se originaria dell’Asia Centrale e dell’Africa del Nord, la pianta chiamata dai botanici Origanum majorana si è acclimatata alla perfezione nel bacino del Mediterraneo, diventando uno degli aromi più tipici per la preparazione di carni in umido e pesce, ma anche per torte di verdura, polpette, risotti verdi, patate in tegame ed è un…

    Di , scritto il 20 Luglio 2012
  • Il ginepro: la spezia che sa di montagna

    Non è un caso che il ginepro sia un ingrediente presente nella conservazione dello speck e dei crauti: si tratta della bacca di un cespuglio che cresce sulle alture dei boschi dell’Europa centrale e mediterranea, ma è particolarmente amato nella Mitteleuropa. I frutti di questo cespuglio hanno un sapore agrodolce e un colore blu scuro,…

    Di , scritto il 05 Luglio 2012
  • L’aneto: l’erba aromatica più tipica della Scandinavia

    Se per quest’estate state programmando un viaggio in Svezia, Norvegia, Danimarca o Finlandia (ma in realtà anche in Germania o in Russia), preparatevi ad affrontare spese piuttosto notevoli. Potrete trovare dei voli economici, ma per il resto, la vita a quelle latitudini vi costerà parecchio. Preparatevi anche a gustare sapori molto tipici e per certi…

    Di , scritto il 14 Giugno 2012
  • Misti di spezie ed erbe aromatiche, per insaporire i piatti semplici

    Siete a dieta e dovete limitare l’apporto di condimenti e sale? Oppure vi piacciono i sapori intensi e magari esotici? Mescolando con accuratezza odori e spezie può cambiare totalmente il gusto di una pietanza, con molti benefici per la salute e senza spendere capitali. In giro per il mondo si trovano infinite combinazioni di spezie,…

    Di , scritto il 23 Maggio 2012
    Altro in: Spezie e aromi
  • Il dragoncello, sapore di Francia

    Il dragoncello è una pianta aromatica molto coltivata in Francia (dove si chiama estragon): un aroma e un sapore inconfondibili che abbondano nei manicaretti dei nostri cugini d’oltralpe. Bastano poche foglioline per dare risalto a un piatto, per esempio alla salsa bearnese. Da noi il dragoncello si trova raramente, fatta eccezione per la provincia di…

    Di , scritto il 16 Marzo 2012
  • Erba cipollina: un sapore molto amato nell’Europa del Nord

    L’erba cipollina (il cui nome scientifico è allium schoenoprasum) è una pianta appartenente alla stessa famiglia della cipolla, alla quale assomiglia molto nell’aroma, anche se ha un gusto più delicato. Ha foglie lunghe e strette cilindriche e cave. I francesi la chiamano ciboulette, gli anglofoni chives e i tedeschi Schnittlauch (porro da affettare) tutti i…

    Di , scritto il 20 Gennaio 2012
  • ll mirto, tipico sapore della Sardegna: come utilizzare le bacche

    Chi ha detto che un’isola splendida come la Sardegna possa essere visitata solo in estate? Date retta a noi: partendo fuori stagione trovate voli economici e vivrete delle esperienze del tutto nuove. Nel periodo tra dicembre e febbraio potrete assistere alla raccolta delle bacche di mirto, uno dei prodotti più tipici della regione,  che si prestano a…

    Di , scritto il 03 Gennaio 2012
  • Il sale nero e il sale rosa dell’Himalaya: un regalo per veri gourmet

    Chi crede che il sale sia più o meno tutto uguale in ogni parte del mondo, si sbaglia. In Asia esistono almeno due straordinari tipi di sale colorato che possono aggiungere un tocco raffinatissimo ai vostri piatti: * Il primo si chiama in hindi e in urdo kala namak, cioè ‘sale nero’: infatti, prima di…

    Di , scritto il 05 Dicembre 2011
  • Tutte le proprietà dei chiodi di garofano

    I chiodi di garofano sono una spezia usata in quasi tutte le cucine del mondo, oltre che per usi farmacologici e terapeutici nella medicina popolare. Si ottengono da una pianta della famiglia delle Myrtaceae originaria delle Molucche e delle Filippine e coltivata in vari paesi tropicali, tra cui Zanzibar, Indonesia, Madagascar, India e Sri Lanka….

    Di , scritto il 04 Ottobre 2011
  • Il coriandolo: la più delicata delle spezie

    Se c’è una spezia che meriterebbe di essere maggiormente usata nella nostra cucina, è il coriandolo. L’apprezzano invece al punto giusto gli indiani, che ne fanno grande uso per aromatizzare gli alimenti, sia da sola, che come componente essenziale del curry. Il coriandolo si può acquistare sotto forma di semi (piccoli granelli tondeggianti di colore…

    Di , scritto il 19 Luglio 2011

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009