Articoli taggati cavolo
  • Ricetta: Purè di patate e cavoli (tipico contorno irlandese)

    Dopo aver spiegato come preparare il Boxty, oggi parliamo del Colcannon, il tipico contorno caldo della cucina irlandese – sempre a base di patate, ma arricchito dalla presenza di cavolo riccio o verza. Questo purè è ideale per accompagnare uno spezzatino, meglio se di agnello. Prendere 4 patate di media grandezza, sbucciarle, lavarle e tagliarle…

    Di , scritto il 01 Marzo 2018
    Altro in: Contorni
  • Qualche idea per insalate con verdura e frutta

    Molte persone hanno una vera passione per i mix di verdura e frutta fresche, uno dei contorni più salutari che si possa immaginare. Tempo fa abbiamo fatto una rassegna delle varie insalate a base di arance. Oggi proseguiamo con qualche altra idea validissima. Se avete altre proposte (le combinazioni sono infinite), condividetele con tutte nello…

    Di , scritto il 30 Ottobre 2017
  • Ricetta: Crocchette di riso e verza

    crocchette di verza

    Vi è avanzato un po’ di risotto allo zafferano? Potete impiegarlo per preparare queste eccellenti crocchette di riso e verza, con condimento agrodolce – sorprendentemente buono. Vedrete che con un antipasto simile riuscirete a far mangiare il cavolo anche ai bambini! Mondare e lavare 300 grammi di lattuga, poi spezzettarla e passarla in padella con…

    Di , scritto il 09 Dicembre 2015
    Altro in: Antipasti
  • Ricetta: Foglie di verza ripiene in umido

    Gli involtini di verza sono un grande classico dei mesi invernali e nella versione che vi proponiamo oggi sono particolarmente ricchi di sapore e nutrienti. Seguite passo passo le nostre istruzioni e non sarete delusi! Prendere 1 verza di circa 1 chilogrammo di peso, privarla delle foglie esterne più dure, poi lessarla intera per 15…

    Di , scritto il 10 Novembre 2015
  • Ricetta: Risotto alla contadina

    Il risotto mette di buon umore, questo è provato! In questo caso abbiamo un sanissimo riso vegetariano, adatto per disintossicarci dall’eccesso di grassi probabilmente introdotti nelle vacanze di Pasqua. Mondare 300 grammi di verza e ridurla a striscioline. Sbucciare 3 patate di media grandezza e tagliarle a dadini. Tritare 1 cipolla e farla rosolare in…

    Di , scritto il 11 Aprile 2012
  • Ricetta: I crauti

    I tedeschi li chiamano Sauerkraut, i francesi choucroute, in ogni caso si tratta di una conserva di origini antichissime, inventata dai contadini dell’Europa centrale e delle Alpi per conservare il cavolo durante l’inverno. Per prepararli si privano i cavoli del torsolo e delle foglie più coriacee, poi si riducono in striscioline e si conservano in…

    Di , scritto il 13 Gennaio 2012
  • Ricetta: Riso e verze

    Se il cavolo e le verdure della stessa famiglia non avessero il difettuccio di emettere un odore sgradevole durante la cottura, il loro consumo non sarebbe così limitato. Bisogna superare lo scoglio olfattivo perché poi il gusto ripaga, il prezzo è basso e lo scarto minimo e le proprietà nutritive assolutamente straordinarie. Ma ora andiamo…

    Di , scritto il 14 Novembre 2011
  • Quanto cavolo mangi?

    I cavoli sono un dono della natura, un vero carico di salute, di cui le persone intelligenti sanno approfittare, a dispetto delle mode. Ci sono diverse varietà di cavoli: * Il cavolo verza, anche detto “cavolo di Milano”, ha le foglie ricce e carnose, di color verde scuro all’esterno, più chiare e sode all’interno. E’…

    Di , scritto il 15 Ottobre 2008
    Altro in: Consigli, Ortaggi, Salute
  • Ricetta: Linguine alla carbonara con verdure

    In questo piatto, rispetto alla classica ricetta della carbonara manca la pancetta. Ma, anche se vegetariano, rimane un piatto molto sostanzioso per la presenza dell’uovo e del formaggio. Le verdure saltate aggiungono poi aromi e croccantezza. Un ottimo piatto per il pranzo della domenica! Tagliare 2 carote e 2 zucchine a nastro, la parte bianca di…

    Di , scritto il 15 Febbraio 2008
  • Il cavolo nero: una prelibatezza toscana adottata da tutti

    Un tempo il cavolo nero si trovava soltanto in Toscana, ma ormai è reperibile in tutti i mercati d’Italia, ovviamente nella stagione invernale. In realtà il colore del cavolo non è proprio nero, ma di un verde molto scuro; le foglie sono strette e lunghe. Per raggiungere il suo massimo “splendore”, il cavolo nero deve…

    Di , scritto il 01 Febbraio 2008


Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009