Vini

  • Caratteristiche e abbinamenti del Pigato, uno dei migliori vini bianchi liguri

    L’estate, si sa, è il momento d’oro dei vini bianchi, che comunque sono adatti per qualsiasi periodo dell’anno. Tra le eccellenze del panorama vinicolo italiano, c’è un nettare prodotto in Liguria: si chiama Pigato. Fresco e profumato, è adatto per accompagnare con eleganza svariati piatti, soprattutto quelli della tradizione regionale ligure. Ma prima un po’…

    Altro in: Vini
  • La ricerca enologica: il vino buono è frutto di studio

    Bisogna pensare che quando si parla di enologia si sta prendendo in considerazione una vera e propria scienza. Il vino non è più quello realizzato con il mosto pigiato con i piedi e abbandonato al proprio destino all’interno di tini e botti fino al momento dell’imbottigliamento, se non per una piccola parte di produttori “alternativi”….

    Altro in: Da non perdere, Vini
  • Vini bianchi: solo con il pesce?

    Capita ancora di trovarsi a tavola con soggetti che, per darsi un certo tono, all’arrivo del cameriere si offrono di scegliere i vini per l’intera tavolata. Il risultato non è sempre dei migliori, anche perché esistono in questo ambito diverse concezioni errate, che portano a fare abbinamenti univoci, soprattutto in alcuni casi. In particolare oggi…

    Altro in: Da non perdere, Vini
  • Vino fortificato: cos’è e come nasce

    Non tutti conoscono il vino fortificato, più precisamente non conoscono il termine. Il vino fortificato, infatti, non è altro che quello liquoroso. Per fortificazione s’intende l’aggiunta di alcol necessaria per bloccare la fermentazione e favorire la stabilizzazione del liquido. Cos’è e come nasce? La sua origine sembra essere legata ai commercianti dei primi del 900…

    Altro in: Da non perdere, Vini
  • Cantine Rallo: gli artigiani del vino operanti in Sicilia da oltre 150 anni

    Le Cantine Rallo sono un’eccellenza vitivinicola nella zona del trapanese e un fiore all’occhiello per l’Italia intera: producono eccellenti vini con certificazione bio ai sensi delle normative comunitarie UE e svizzere apprezzati ed esportati in tutto il mondo. L’azienda vanta una lunghissima tradizione, in quanto la sua fondazione risale al 1860 – praticamente al periodo in cui…

    Altro in: Vini
  • Riesling Renano: caratteristiche e abbinamenti di un vino ‘germanico’

    Riesling Renano è il nome di un vitigno bianco da cui si ottiene un vino fruttato e di carattere, con note minerali, fruttate (specie sentori di pesca e albicocca) e floreali (soprattutto di glicine). Originario della Germania, il vitigno si diffuse poi anche in Alsazia, in Austria, in Italia e in Ungheria. Il territorio ideale…

    Altro in: Vini
  • Pinot grigio: caratteristiche e abbinamenti

    pinot grigio

    Con la parola “pinot “si designano vari tipi vitigni differenti, tutti discendenti per mutazione genetica dal pinot nero, uno dei più nobili vitigni a bacca rossa del mondo. Il pinot grigio è uno dei vini più amati (anch’esso, come detto, mutazione genetica del Pinot nero) è da tempo uno dei vini più amati d’Italia, soprattutto…

    Altro in: Vini
  • Montepulciano d’Abruzzo: il vino delle donne, ma non solo!

    montepulciano d abruzzo

    Qualche anno fa il Montepulciano fu definito “il vino delle donne”, perché al G8 dell’Aquila, la cancelliera Angela Merkel lo scelse per accompagnare praticamente ogni pasto. Naturalmente stiamo parlando del Montepulciano d’Abruzzo, da non confondere con il Nobile di Montepulciano, la DOCG dell’omonimo comune in provincia di Siena. La questione del nome è andata avanti…

    Altro in: Vini
  • Nero d’Avola: caratteristiche e abbinamenti del grande vino siciliano

    Non è un caso che il Nero d’Avola sia uno dei vini rossi italiani più esportati (insieme a Montepulciano d’Abruzzo, Chianti e Bonarda dell’Oltrepò). Questo meraviglioso rosso viene prodotto dall’omonimo vitigno in tutto il territorio della Sicilia. Il suo color rubino, intenso e profondo, la spiccata personalità e il carattere delle uve si rivelano in…

    Altro in: Vini
  • Soave: un vino con un nome che la dice lunga

    Il Soave è uno dei vanti della viticoltura veneta. Come dice il suo nome, si tratta di un vino morbido, senza troppa acidità, adatto per accompagnare le carni bianche, per esempio il pollo alla cacciatora, gli antipasti di mare, il pesce lessato, un risotto al nero di seppia o anche degli spicchi di Asiago fresco….

    Altro in: Vini

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009