Articoli taggati cucina laziale
  • Cucina del risparmio: Bollito alla picchiapò

    Questo che vi presentiamo oggi è un piatto romanissimo, volendo un ottimo esempio di “cucina degli avanzi” che usa come ingrediente base il lesso con cui si è preparato il brodo. Naturalmente nessuno vieta di bollire la carne ex novo, con la raccomandazione di immergerla in acqua già in piena ebollizione e aromatizzata con cipolle,…

    Di , scritto il 21 Marzo 2018
  • Ricetta: Stracciatella alla romana (minestra di brodo e uova)

    La stracciatella è una minestrina molto semplice ed economica, ma dal sapore raffinato, che va bene anche per l’alimentazione di bambini, anziani e convalescenti. Noi vi presentiamo la versione più classica, quella che si prepara a Roma, se volete potete aggiungere anche 2 cucchiaiate di semolino, per arrotondare il gusto. L’unica accortezza è quella di…

    Di , scritto il 25 Marzo 2014
  • Il Convivio di Troiano e altri memorabili ristoranti e negozi di Roma

    All’inizio dell’anno ho passato una piccola vacanza a Roma, con Francesca, un’amica d’infanzia. Era la mia prima volta nella capitale, siccome spesso si scelgono mete lontane invece di preferire i gioielli che del nostro Paese. Per questo motivo questa volta ho scelto di restare alle nostre latitudini. Per la nostra prima serata, volevamo andare in…

    Di , scritto il 27 Maggio 2013
    Altro in: Consigli
  • Ricetta: Costolette di agnello “a scottadito”

    Queste gustose costolette di agnello, semplici e rapide da preparare, appartengono alla più caratteristica e genuina cucina laziale. Se non disponete di un fuoco a legna e di una graticola per fare la grigliata con tutti i crismi, potete anche utilizzare una piastra elettrica o una padella di ghisa, l’importante è che siano veramente caldissime….

    Di , scritto il 13 Aprile 2011
  • Ricetta: Saltimbocca alla romana

    Nel giro di 20-25 minuti potete preparare questo grande classico della cucina romana. Se non avete a disposizione il vitello, possono andare bene anche delle fettine di tacchino o maiale. Ma la ricetta con tutti i crismi è questa. Spianare 500 grammi di fettine di vitello sottili e posate su ognuna una foglia di salvia…

    Di , scritto il 21 Febbraio 2011
  • Ricetta: La tiella di Gaeta

    La città di Gaeta, in provincia di Latina, è famosa nel mondo per le sue bellezze, il suo fascino e le sue squisite olive. Tra i piatti della tradizione gaetana il più famoso è sicuramente la tiella gaetana, che deve il suo nome alla speciale ‘teglia’ circolare in cui viene cotta. Un piatto povero, di…

    Di , scritto il 31 Agosto 2010
  • Ricetta: Carciofi alla giudia

    Si può dire ‘alla giudìa’ o ‘alla giudea’, non fa differenza. Si tratta di cibo kosher, cucinato secondo i principi dell’antica legge ebraica così come esposta nell’Antico Testamento. I carciofi preparati in questa maniera sono un vero manicaretto: sembrano dei girasoli dorati e le loro foglie sono deliziosamente croccanti. Per preparare questo piatto, abbiate cura…

    Di , scritto il 18 Febbraio 2010
  • Ricetta: Budino di ricotta e cannella

    Dicevamo in questo post di qualche tempo fa che la ricotta non è tutta uguale: per questo squisito dessert tipicamente laziale ci vuole proprio la ricotta romana che è caratterizzata da un gusto molto dolce e da un forte sentore di latte. Per fortuna non è difficile da trovare in commercio. Passare al  setaccio 500…

    Di , scritto il 20 Luglio 2009
  • Ricetta: Pasta all’amatriciana

    L’amatriciana è un sugo per la pasta che prende il nome dalla cittadina di Amatrice, che si trova in provincia di Rieti. Lo stesso condimento, ma senza il pomodoro, si chiama gricia, ed è uno degli altri vanti della cucina laziale. Ecco come procedere: Tritare finemente 120 grammi di guanciale. Soffriggere il trito in olio, poi…

    Di , scritto il 06 Novembre 2008
  • Ricetta di Beppe Bigazzi: Coniglio alla ciociara

    Anche per questa ricetta siamo debitori al sito di Beppe Bigazzi. Il coniglio ha una carne prelibatissima. Cucinato in questa maniera è un piatto tipico della tradizione gastronomica ciociara. Ovviamente il coniglio deve essere pulito, privo di testa e zampe e lavato per bene. Tagliare 1 coniglio di circa 1 kg in otto pezzi senza…

    Di , scritto il 25 Maggio 2008

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009